K-UP: naming&logo

come nasce un nuovo brand



nivo slider image nivo slider image nivo slider image

INTELLIGENZA – CERVELLO – TESTA – CAPPELLO – CAP – UP – K-UP
Questo è il percorso semantico che ha portato TconZero alla scelta di K-up come nome per il nuovo brand di cappellini e accessori promozionali.

Trattandosi di prodotti che principalmente vengono usati come copricapo la domanda di partenza è stata: cosa intendiamo quando usiamo la parola “testa”? Sicuramente qualcosa che riguarda il pensiero, l’intelligenza, il cervello … ecc.

Il nome, inoltre, deve contenere anche un reminder agli altri brand del gruppo (Kariban e Kimood).

Risultato: “K-up head up!”
un nuovo brand di cappellini e accessori promozionali che, grazie alla qualità dei prodotti e l’attenzione nel proporre linee moda attuali e di tendenza, rappresenta una vera rivoluzione nel promotion trade market.

Ogni prodotto K-up è un oggetto che permette a tutti di portare in giro il proprio brand “a testa alta”.

L’intero progetto è stato ideato e realizzato da TconZERO, agenzia di comunicazione, Spinea, Venezia.

committente:
Kiproco

progetto:
K-UP

Team Leader&Art Direction:
Arch. Davide Baldan

Media Strategy&Planning:
TconZERO comunicazione design studio

Graphic Design:
M. Coin


-

New collection 2014 : altre componenti del progetto