KIMOOD COLLECTION 2012



Kimood

be in the mood for … building your brand identity

La sfide iniziata nel 2011 e di conseguenza la brand advisory per il brand Kimood prosegue anche per l’anno 2012. Le premesse erano di costruire una struttura di comunicazione che permettesse lo sviluppo di un nuovo brand di borse promozionali distibuito in 7 paesi Europei. Il 2011 ha visto lo sviluppo del brand nei mercati non certo semplice, ne agevolato dalle condizioni economiche, ma i risultati ottenuti sono stati eccellenti non tanto per la riconoscibilità del brand quanto per la sua capacità commerciale di vendita.

Le scelte per il 2012 sono quindi state ragionate come naturale conseguenza delle strategie iniziate nel 2011 e supportate dell’ottimo risultato ottenuto. La scelta della committenza quindi ha riproposto uno studio a 360° degli strumenti di vendita e di affiancamento commerciale.

Sel nel 2011 però, il “mood brand” era caratterizzato da una volotà di presentazione del nuovo marchio e dei suoi prodotti, il 2012 si apre con la prospettiva di consolidare i fatturati ottenuti e aumentare la fascia di mercato. Gli stumenti di vendita istituzionale come catalogo generale, xmas news e website seguono indicativamente la stessa strategia iniziata nel 2011, la parte di webmarketing e l’affiancamento alle attività commerciali assumono una importanza maggiore.

Le scelte di web adervtising e i tools pop spingono il brand ad un livello superiore di riconoscibilità. Il mercato, che ha recepito l’inserimento sul mercato del nuovo brand, ha la necessità della fidelizzazione sopratutto nella offerta dei servizi alla vendita. La brand vision si sposta sulla promozione dei servizi, disponibilità prodotti e delivery. La qualità del brand è stata recepita e lo step successivo è l’affidabilità della company.

Lo shotting viene affidato all’arch. Baldan Davide mentre fotolito e postproduzione vengono direttamente seguito dal team di TconZERO.

 

 

 


-

Kimood collection 2012 : altre componenti del progetto